Come attrarre i viaggiatori singoli nella tua struttura

Una volta a spostarsi per viaggi di piacere erano per lo più coppie e famiglie. A prenotare i soggiorni per una singola persona, erano solo i viaggiatori per lavoro. Oggi invece sono tantissime le persone che si spostano da sole per una vacanza e se utilizzi la giusta strategia di marketing sarai in grado di captarli nella tua struttura. Come?

  1. Utilizza i social per far presente che in struttura sono previsti camere e servizi per i singoli viaggiatori.
  2. Non inserire sempre e solo immagini di famiglie o coppie sul tuo sito o sui canali social, ma inserisci anche foto che possano attirare l’attenzione di singoli viaggiatori, come ad esempio qualcuno che legge un libro al bordo della piscina in solitaria o qualcuno che cammina per il parco/sentiero vicino alla struttura.
  3. Fornisci materiale informativo per escursioni o attività che si possano svolgere non necessariamente in compagnia.
  4. Dai un’immagine della tua struttura come di un posto dove sentirsi al sicuro, come a casa, presentando gli ambienti come posti confortevoli, dove è possibile gustare anche dei prodotti locali, anche in compagnia dei gestori stessi, ad esempio, organizzando una serata nel fine settimana.
  5. Rassicurali sul fatto che avranno comunque la privacy garantita e che non dovranno necessariamente passare il loro tempo in struttura con gente estranea. Potranno quindi aver la possibilità di prenotare un servizio anche singolarmente (es. spa, escursione, orario speciale per la colazione).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

undici + 11 =