Come creare Offerte Speciali per la tua struttura

Vuoi creare dei pacchetti di offerte che funzionano? Devono essere uniche e disponibili solo per chi prenota dal tuo sito: il prezzo non deve essere il fattore determinante delle offerte, chi vuole prenotare, spesso, cerca il “valore” che potrebbe voler dire anche un check-out fuori dall’orario standard o l’upgrade di camera senza alcun costo aggiuntivo o ancora il parcheggio gratuito o qualche altro beneficio. Tieni ben presente, nella loro strutturazione, tutti questi elementi e, ricorda, l’obiettivo è quello di ricevere maggiori prenotazioni dirette dal proprio sito, grazie al Booking Engine installato:

Target

Sei interessato ad avere come ospiti coppie con bambini, piuttosto che viaggiatori business? Vorresti captare pensionati che amano viaggiare o i millennials? Ti piacerebbe tornassero i vecchi clienti o intercettarne di nuovi? Definire l’età degli ospiti desiderati è un fattore fondamentale per impostare le offerte.

Durata soggiorno e stagionalità

Quando vorresti venissero i tuoi potenziali ospiti? Nel periodo delle feste, nei mesi estivi o dopo le vacanze? Di quanti giorni sarebbe la durata del soggiorno ideale? Un weekend? Una settimana o anche di più? Scegli il periodo di interesse e definisci l’offerta in base al numero di giorni che vorresti vendere.

Tipologia di offerta: sconti, promozioni, extra

Gli sconti in genere attirano utenti con budget limitato, le promozioni quelli con un budget più flessibile che vogliono ottenere più valore (es. upgrade), con gli extra si possono aggiungere servizi gratuiti (anche se sono inclusi nel prezzo). Meglio non mischiare le tre tipologie di offerta.

Dove promuovere le offerte

Occorre selezionare i canali in base al tipo di struttura e agli ospiti da attirare: il proprio sito web con la creazione di una pagina ad hoc di offerte o articoli nel blog che portano poi, tramite link o bottone di invito alla chiamata al modulo di prenotazione diretta, attraverso la pagina Facebook, la mailing list, annunci a pagamento su Adwords o su Facebook, convenzioni con manifestazioni, associazioni, eventi, club, ecc.

Quando promuovere le offerte

Sicuramente occorre attivare le offerte almeno 3 mesi prima della data di arrivo, ma possono variare da 1 (last second, es. su Booking.com) a 180 giorni. Sarebbe bene programmarle in occasione di eventi locali che possano attirare viaggiatori nella tua zona: con le promozioni sarà più facile attirarli.

Se hai trovato utile questo articolo e hai bisogno di maggiore supporto per l’implementazione e configurazione di offerte e promozioni per la tua struttura, puoi contattarci senza impegno!

Richiedi una Consulenza per il tuo B&B

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

3 × 3 =